Mercoledì 17 discreto, con qualche rovescio pomeridiano sull’Appennino meridionale

La perturbazione atlantica che abbiamo seguito negli scorsi articoli per la sua progressiva dissipazione nel suo transito sull’Italia, terminerà definitivamente la sua corsa con gli ultimi filamenti nuvolosi su nord-est e centro-sud. Sul resto del Paese prevarranno condizioni di tempo soleggiato e asciutto.

Al mattino nubi sul Triveneto e, più sottili e disorganizzate, anche al centro e al sud, ma senza fenomeni. Nel pomeriggio sviluppo di addensamenti cumuliformi a ridosso delle zone montuose, con qualche breve rovescio possibile sull’Appennino meridionale, specie sul tratto campano, molisano, lucano e calabrese. Altrove prevarranno schiarite e avremo tempo asciutto.

Ventilazione in genere debole, con qualche rinforzo da nord-ovest sul basso Adriatico e da sud-est sul Canale di Sardegna, con i rispettivi tratti di mare che si presenteranno mossi. Le temperature rimangono pressochè stazionarie su valori in linea con la media del periodo.

Giovedì 18 prevalenza di sole, con addensamenti cumuliformi pomeridiani in montagna, soprattutto lungo le Alpi.

Luca Angelini

Powered by Siteground