Domenica 18 incerto sui confini alpini orientali, sole altrove; temperature sotto media

Un’ampia area depressionaria sull’Europa settentrionale convoglia correnti settentrionali che trasportano verso l’Italia correnti fresche e asciutte. Nei bassi strati inoltre si attuerà un moderato rialzo della pressione.

DOMENICA 18 SETTEMBRE nubi irregolari e qualche occasionale precipitazioni possibile sui confini alpini altoatesini e friulani Sporadiche spruzzate di neve sulle cime a partire da1 .800-2.000 metri. Per il resto ampio soleggiamento, con solo qualche velatura in transito sulla Sardegna e modeste nubi basse verso sera sulla Sicilia ionica. Venti sostenuti settentrionali in quota sulle Alpi e al sud. Molto mosso l’Adriatico meridionale. ossi con moto ondoso in calo gli altri bacini. Temperature in diminuzione, soprattutto nei valori minimi notturni.

LUNEDI 19 SETTEMBRE qualche addensamento tra Liguria e regioni centrali, ma con bassa probabilità di fenomeni. Prevalenza di sole altrove. Lieve aumento delle temperature sulle Isole Maggiori.

Luca Angelini