Le previsioni meteo per martedì 28 giugno

La coda di una perturbazione proveniente dalla Francia si porta sulle nostre regioni settentrionali. Alta pressione sul resto dell’Italia.

MARTEDI 28 GIUGNO passaggio temporalesco tra pomeriggio e sera sul nord-ovest e le regioni alpine. Possibilità di fenomeni violenti, anche grandinate e colpi di vento. Ricordiamo che, come sempre, questi fenomeni non si presenteranno in forma estesa ma saranno distribuiti a macchia di leopardo. Verranno tra l’altro escluse con tutta probabilità l’Emilia-Romagna, il basso Veneto e le coste del Friuli Venezia Giulia. Sul resto dell’Italia prevarranno invece condizioni soleggiate, anche se al centro e sulla Sardegna assisteremo comunque ad un parziale aumento della nuvolosità. Su Emilia-Romagna, centro e sud farà sempre molto caldo.

MERCOLEDI 29 GIUGNO si libera il nord-ovest, mentre l’instabilità porterà alcuni acquazzoni su Alpi centrali, Triveneto, con una coda anche tra la Liguria di Levante e l’alta Toscana. Sul resto dell’Italia tempo soleggiato. Il calo delle temperature sarà evidente al nord (nelle zone colpite dai temporali), moderato sulla Toscana e sulla Sardegna, modesto sul resto dell’Italia.

Luca Angelini