MALTEMPO: alluvione in corso nel Messinese

Purtroppo una nuova alluvione sta interessando il nostro territorio. A farne le spese proprio mentre vi scriviamo sono le aree del Messinese nella piana di Milazzo. Una struttura temporalesca autorigenerante, con pescaggio a ridosso della zona etnea (il cosiddetto “effetto Alcantara”) sta riversando da oggi pomeriggio (sabato 3 dicembre) ingenti quantitativi di pioggia, ben 295 millimetri. Particolarmente colpiti i comuni di Novara di Sicilia, Rodì e Barcellona Pozzo di Gotto, tutti con cumulate di pioggia tra 150 e 250 millimetri di pioggia. La zona è la stessa già tristemente devastata dalla tragica alluvione del novembre 2011. L’autostrada A18 Messina-Palermo è stata chiusa in entrambi i sensi di marcia. Bloccata la viabilità anche lungo diverse strade statali e secondarie con disagi enormi.

Nella notte la scia temporalesca tenderà a spostarsi verso la Calabria ionica e a investire, entro domenica mattina, il Salento. La Protezione Civile per queste zone ha emesso allerta arancione.

Qui le prime drammatiche immagini del disastro.

Report Luca Angelini