Un mercoledì ventoso e con tempo variabile

L’Italia risente di una circolazione ciclonica che occupa gran parte dell’Europa e che, a fine giornata, proporrà gli avamposti di una nuova perturbazione.

MERCOLEDI 28 SETTEMBRE condizioni di generale variabilità, con schiarite più ampie e frequenti sull’area padana piemontese e lombarda, Ponente ligure, basso versante adriatico, Calabria ionica e Sicilia. Nubi ed eventuali precipitazioni sparse saranno invece più probabili lungo la cresta delle Alpi (neve sopra i 1.800 metri), lungo il versante tirrenico e sulla Sardegna occidentale. La ventilazione sarà ovunque sostenuta, in prevalenza tra ovest e sud-ovest. i bacini di ponente saranno agitati e saranno possibili anche mareggiate lungo i litorali tirrenici e sardi. Le temperature saranno stazionarie su valori inferiori alla media del periodo.

GIOVEDI 29 SETTEMBRE da condizioni di variabilità passeremo a tempo via via più instabile, con maggior probabilità di precipitazioni dal pomeriggio. Sempre fresco e ventoso.

Luca Angelini