Le PIOGGE della settimana: molte al nord, poche al centro, quasi niente al sud e in Sardegna

La nuova settimana si aprirà con il declino del fugace promontorio di alta pressione che ha caratterizzato il weekend e ci proietterà verso una fase di tempo nuovamente più instabile. L’Italia verrà raggiunta da correnti meridionali che, sulle nostre regioni centro-settentrionali, trasporteranno aria via via più umida richiamata da un vortice ciclonico che si posizionerà tra le Isole Britanniche e il golfo di Biscaglia.

Una perturbazione attraverserà le nostre regioni centro-settentrionali tra martedì sera e mercoledì 15 maggio, risultando più attiva al nord, mentre, a seguire, ulteriori impulsi manterranno su queste stesse zone condizioni di tempo instabile, con possibilità di ulteriori rovesci, principalmente a carattere diurno. L’animazione che vi abbiamo proposto sopra ci mostra l’andamento delle precipitazioni giorno per giorno; la cartina in basso ci indica invece gli accumuli di pioggia stimati per l’intera settimana.

Seguiranno naturalmente ulteriori dettagli.

Luca Angelini