Meteo weekend, ecco le PIOGGE delle prossime ore

Si sono finalmente allentate le condizioni di maltempo che hanno caratterizzato il tempo della settimana sulle nostre regioni settentrionali, tuttavia il tempo non è ancora a posto.

La circolazione rimane a curvatura ciclonica e trasporta aria a tratti umida, talora dall’Atlantico, talora dal nord Africa. Nel primo caso l’aria atlantica andrà ad interessare principalmente l’arco alpino con rovesci pomeridiani, a carico soprattutto dei settori centrali e occidentali. Nel secondo caso, il pennacchio africano si porterà con due pulsazioni successive, dapprima al sud e poi al centro e sulla Sardegna, favorendo il passaggio transitorio di nuvolosità e anche qualche pioggia.

La cronologia dei fenomeni, ora per ora, è rappresentata dall’animazione qui sopra: si notino i rovesci attesi sabato pomeriggio su alcune aree del sud e domenica in Sardegna (prima fase al mattino sui settori meridionali poi di nuovo nel pomeriggio sulle aree centro-orientali) e anche sul centro-sud. Il nord invece risentirà dell’alito atlantico che reagirà costruendo alcuni isolati rovesci o temporali essenzialmente a ridosso delle aree montuose (Alpi, Prealpi e Appennino settentrionale). Interessate a tratti le adiacenti fasce pedemontane, in particolar modo quelle piemontesi.

Per quanto possano manifestarsi sporadicamente sotto forma di temporale, non si tratterà di fenomeni particolarmente pesanti (salvo qualche locale eccezione sempre possibile), dati gli accumuli totali delle 48 ore nel complesso più che ragionevoli (cartina qui sotto).

Luca Angelini