Guardate come si sta scaldando l’Europa!

Stiamo per raggiungere il traguardo del solstizio d’inverno (che cadrà mercoledì sera come approfondiremo in un apposito editoriale) e pertanto sarebbe lecito aspettarsi quanto meno temperature in diminuzione. E invece no, le temperature stanno aumentando. Stanno guadagnando diversi gradi, e non solo sull’Italia, ma anche su gran parte del suolo europeo. Come abbiamo già avuto modo di constatare, l’uscita dalla recente ondata di freddo e l’ingresso in questa fase oltremodo mite per la stagione è ben evidente da questa sequenza video, che ci mostra anche da dove arriva tutta quell’aria mite, ovvero dal basso Atlantico.

Aria mite di origine subtropicale marittima che subirà però, prima di giungere su di noi, un ulteriore ritocco continentale. E il continente in questo caso sarà quello africano; da qui la conferma di un periodo natalizio decisamente più mite di quanto dovrebbe. Per saggiare l’inverno vero, ossia l’estremo opposto, dovremmo recarci in nord America. Pensate che nei giorni antecedenti il Natale la differenza di temperatura tra Europa e America a parità di latitudine, sarà di quasi 30 gradi. Praticamente un’altra stagione…

Luca Angelini